FLAG - PESCA FLEGREA

  • mercato

Sviluppo territoriae

  • TIPOLOGIA

Brand Identity 

  • TARGET

Associazioni territoriali

  • TEAM DI LAVORO

1 Project Manager 

2 Designers

  • PRESS E PRIZES
  • stato di avanzamento

BRAND IDENTITY DESIGN

  • BRAND IDENTITY DESIGN

Progettate l’identità di un distretto rurale del territorio significa riflettere e analizzare le diverse strade che permettano di comunicare in modo adeguato la volontà da parte delle diverse realtà coinvolte di trovare un terreno comune attraverso la collaborazione e l’unione. Fine ultimo del nostro lavoro è stato quindi quello di trovare la giusta combinazione di elementi che riflettano tali valori, rendendoli visibili e riconoscibili.

  • stato di avanzamento

Il Gruppo di azione locale nel settore della pesca (FLAG) è uno degli strumenti di intervento a sostegno della progettazione integrata nel periodo 2014-2020 che opera, nell’ambito del FEAMP tramite uno sviluppo di tipo partecipativo cd. Community Led Local Development (CLLD), previsto dagli artt. 32-35 del Regolamento (UE) N. 1303/2013 (Reg. CPR) e dagli artt. 58-64 del Regolamento (UE) n. 508/2014 (Reg. FEAMP).

Il FLAG Pesca Flegrea, giusta approvazione della propria strategia di sviluppo locale da parte della Regione Campania con D. D. Campania n. 161 del 26 Ottobre 2016, è chiamato a favorire la crescita economica e l’inclusione sociale nella comunità flegrea legati alle attività della pesca e degli affari marittimi.

Il territorio di riferimento comprende i Comuni di Pozzuoli, Bacoli e di Monte di Procida e gli specchi d’acqua prospicienti, in cui sono ricompresi parte dell’area marina protetta di Baia e le aree marine protette del Parco Regionale dei Campi Flegrei (Isolotto di San Martino, Torre Fumo, Punta Pennata, Baia), appartengono al territorio anche i Siti di Interesse Comunitario (S.I.C.): Lago Lucrino, Lago d’Averno, Monte Nuovo, Capo Miseno, Isolotto di San Martino, Lago Fusaro, Lago Miseno e Foce di Licola. La superficie a terra di interesse per il FLAG Pesca Flegrea è di 60,30 Kmq.

 

MARKET

Il Gruppo di azione locale nel settore della pesca (FLAG) è uno degli strumenti di intervento a sostegno della progettazione integrata nel periodo 2014-2020 che opera, nell’ambito del FEAMP tramite uno sviluppo di tipo partecipativo cd. Community Led Local Development (CLLD), previsto dagli artt. 32-35 del Regolamento (UE) N. 1303/2013 (Reg. CPR) e dagli artt. 58-64 del Regolamento (UE) n. 508/2014 (Reg. FEAMP).

Il FLAG Pesca Flegrea, giusta approvazione della propria strategia di sviluppo locale da parte della Regione Campania con D. D. Campania n. 161 del 26 Ottobre 2016, è chiamato a favorire la crescita economica e l’inclusione sociale nella comunità flegrea legati alle attività della pesca e degli affari marittimi.

Il territorio di riferimento comprende i Comuni di Pozzuoli, Bacoli e di Monte di Procida e gli specchi d’acqua prospicienti, in cui sono ricompresi parte dell’area marina protetta di Baia e le aree marine protette del Parco Regionale dei Campi Flegrei (Isolotto di San Martino, Torre Fumo, Punta Pennata, Baia), appartengono al territorio anche i Siti di Interesse Comunitario (S.I.C.): Lago Lucrino, Lago d’Averno, Monte Nuovo, Capo Miseno, Isolotto di San Martino, Lago Fusaro, Lago Miseno e Foce di Licola. La superficie a terra di interesse per il FLAG Pesca Flegrea è di 60,30 Kmq.

 

RICERCA

ANALISI

CONCEPT

CREATIVE

LANCIO

STATO DI AVANZAMENTO

1. RICERCA

2. ANALISI

3. CONCEPT

4. CREATIVE

5. LANCIO

  • il team di lavoro
  • i partners